Per la seconda volta primi in crescita di dipendenti, Ladisa premiata da Industria Felix/Cerved

Il Premio Industria Felix – La Puglia, la Basilicata e il Molise che competono, è riservato alle eccellenze imprenditoriali e vuole esaltare la capacità competitiva delle imprese attraverso le migliori performance gestionali dell’anno e l’affidabilità finanziaria per favorire il benessere sociale e il progresso economico.

Ladisa srl è tra le 67 imprese pugliesi, lucane e molisane premiate nell'ambito del Report Industria Felix/Cerved 2017 sulle piccole, medie e grandi imprese giunto ormai alla quinta edizione.

Quest’anno l’edizione si è tenuta a Bari a Villa Romanazzi Carducci il giorno 26 giugno 2019, per l’evento è stata realizzata una maxi inchiesta sui bilanci dell’anno fiscale 2017 di 12219 società di capitali con sede legale in Puglia e fatturati/ricavi compresi tra mezzo milione e 1,5 miliardi di euro, di quasi 1600 società con sede legale in Basilicata e fatturati/ricavi compresi tra mezzo milione e 4,5 miliardi di euro, di 878 società con sede legale in Molise e fatturati/ricavi compresi tra mezzo milione e 140 milioni di euro.

Nel caso di Ladisa, l'indicatore di performance è stato per la seconda volta consecutiva la crescita del numero dei dipendenti in relazione al fatturato. Un riconoscimento che fa onore all’azienda, perché conferma ancora una volta la bontà degli investimenti e del percorso avviato da qualche anno che, con oltre 4mila dipendenti, si annovera come uno dei principali player nazionali.

 

Dai dati di Cerved emerge che il 2017 è stato un anno caratterizzato da luci e ombre per le imprese operanti in Puglia, Basilicata e Molise: da una parte le buone performance di ricavi e margini lordi, soprattutto in Puglia e Molise, dall’altra alcuni segnali di inversione di tendenza, come l’aumento delle liquidazioni, la crescita dei ritardi nei pagamenti e l’incremento della quota di imprese in area di rischio.

 

Guarda la pergamena>

Leggi Comunicato Stampa>

www.industriafelix.it

 

condividi
Send by email Print