Modello 231 - Codice Etico - Anticorruzione

Nel dicembre del 2010, Ladisa ha ottenuto, con l’adozione di un Codice Etico, la certificazione SA 8000:2008, adeguando la propria organizzazione imprenditoriale al modello previsto dal D. Lgs 8 giugno 2001, n.231.

Trasparenza, correttezza, onestà e riservatezza sono i valori che caratterizzano l’attività dell’azienda nei suoi rapporti con clienti, dipendenti, azionisti, partner commerciali e finanziari, soggetti pubblici e privati.

Tutti i dipendenti conoscono e si attengono alle regole e alle linee guida riassunte nel Codice Etico Aziendale, assumendo quotidianamente una condotta conforme, improntata ai valori di franchezza e correttezza nelle relazioni con il mercato.

Per verificare sul campo l’effettiva applicazione dei principi espressi dal codice Etico, è stato istituito un organismo di vigilanza.

In data 29 luglio 2019 il Consiglio di amministrazione ha nominato l’Organismo di vigilanza nelle persone di:

   
PRESIDENTE Prof. Avv. Giuseppe Trisorio Liuzzi>
   


   
MEMBRO EFFETTIVO Dott. Roberto Fabbroni  >
   


   
MEMBRO EFFETTIVO Avv. Valeria Logrillo >
   

 

Eventuali comunicazioni all'Odv possono essere inviate all'indirizzo email odvladisa@gmail.com

Scarica il Modello Organizzativo - Parte Generale

Scarica il Codice Etico 

Scarica la Policy anticorruzione

In data 13 luglio 2018 il Consiglio di Amministrazione ha istituito il Comitato Operativo nelle persone di: Ing. Nicola Di Lernia, Dott. Giuseppe Giustino, Dott. Evangelista Santacroce, Dott. Mirko Ranieri, Dott. Giuseppe Irpinio.

In data 13 luglio 2018, il Consiglio di Amministrazione ha istituito l'Ufficio Audit & Compliance che è composto dai seguenti membri: Avv. Leonardo De Giosa con funzioni di Internal Audit e Dott.ssa Sabrina Porcelli con funzioni di addetta alla Compliance aziendale e il Dott. Francesco D'Elia con funzioni di referente e interfaccia con il Consiglio di amministrazione.

condividi
Send by email Print

Corporate