Carabinieri, confermato a Ladisa il servizio catering in 160 comandi

Il Comando generale dei Carabinieri ha deciso di affidare ancora per sei mesi a Ladisa S.p.A. l'appalto green del servizio catering per l’Arma in 12 regioni italiane.

Il servizio, già iniziato il 1 gennaio di quest'anno a seguito dell'aggiudicazione di una gara nazionale, sarà "ripetuto" fino al 30 giugno del 2017, salvo nuove decisioni dell'amministrazione.

Il servizio di ristorazione interessa 160 reparti dell’Arma, per oltre 1 milione e mezzo di pasti (3 milioni in un anno): in dettaglio l’azienda opererà da Bolzano a Palermo: in dettaglio servirà i militari delle regioni Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Liguria, Trentino Alto Adige, Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia.

L’ecosostenibilità il punto di forza del servizio offerto, nel rispetto del Decreto del Ministero dell’Ambiente del 27 luglio 2011: oltre a fornire prodotti BIO, DOP e IGp, Ladisa Spa privilegerà la cosiddetta filiera corta con i “KM 0”, utilizzerà detergenti marchi “ecolabel”, prodotti in carta-tessuto, stoviglie “pluriuso” (piatti di ceramica, bicchieri di vetro e pesate di alluminio), garantirà la raccolta differenziata e, sui trasporti, grazie alle piattaforma logistiche presenti sul territorio nazionale abbatterà i consumi di trasporti dei prodotti.

condividi
Send by email Print