Laboratorio molecolare

Sebbene i metodi microbiologici colturali continuino a essere ampiamente utilizzati, la tendenza odierna, soprattutto nell’industria è orientata verso un impiego sempre maggiore di metodi rapidi basati sull’utilizzo delle tecniche genomiche.

Per garantire la Food Safety, risulta vantaggioso dotarsi di un sistema Real-Time PCR, divenuta largamente utilizzato grazie alla sua velocità, sensibilità e specificità, il più utilizzato tra le tecniche di genetica molecolare per la determinazione, quantificazione ed identificazione di batteri e virus negli alimenti.

La versatilità della tecnologia PCR ne fanno il sistema di elezione per lo sviluppo di nuovi test ad alta specificità per la ricerca non solo di patogeni (Listeria, Salmonella, Legionella, E. coli) ma anche di altri micro-organismi d’interesse tecnologico-alimentare oltre che di allergeni e sofisticazioni, OGM, identificazione di specie, micotossine, e residui chimici di fitofarmaci.

L’applicazione di tale tecnica consentirebbe il monitoraggio costante dei processi di lavorazione con tempi di reazione rapidi, ovvero in circa 1ora e 30minuti.

La rapidità di risposta nella ricerca dei patogeni e di altri contaminanti permette di controllare l’intero lotto di produzione in tempo reale.

condividi
Send by email Print

Ricerca e Sviluppo